giovedì 7 febbraio 2013

HAPPINESS FELICITA' FELICIDAD

 
 
ombrello volo


E intanto che infornavo una torta che si è poi semibruciata, che scrivevo un post sull’abbigliamento casual chic che poi si è “svampato seniò”, che tentavo di rispondere al cellulare che squillava sommerso sotto la pila di “panni”  scartati stamattina perché non in linea con l’umore (io li chiamo panni…le fescion blogger vere li chiamerebbero  dress, pull, skimmer…o prove di outfit…) mi interrogavo su… “ ma che diamine è la felicità?’”, esiste, se esiste quanto dura? È vera o è un’ illusione? Insomma la domanda è roba seria, trattata da grandi filosofi, artisti di gran calibro…ma anche da sfigatelle come me…la risposta però c’è?
 
 
La felicità…è nell’attesa di ciò che bramiamo da tempo o nell’ottenimento di quello che desideriamo? L’attesa ha  il suo fascino, è fatta di illusioni, romanticismo, inconsapevolezza…può essere un momento magico che può durare giorni, ore, anni…e la felicità che invece arriva (se arriva) una volta che abbiamo tra le mani l’oggetto o la persona desiderata quanto dura?
 
 
 

O forse dobbiamo rivedere il concetto di felicità non legandolo all’attesa o all’ottenimento di ciò che vorremmo…di certo la felicità non è una costante della vita, ma è di per sé transitoria e pungente…arriva e dobbiamo riconoscerla…forse questa è la chiave giusta di  lettura…saper riconoscere la felicità e goderne quando arriva.
Per la cronaca…oggi sono felice a tratti…insomma felicità a momenti e futuro incerto…vi ricorda qualcosa?
Baci
D.




6 commenti:

  1. Eh sì, mi ci rivedo... Felicità a momenti e futuro incerto...
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
  2. Non credo di essere in grado di rispondere alla domanda però ho come la sensazione anzi, la certezza, di non essere felice da tempo.
    Forse serena, posso essere tranquilla, ma non felice.
    Forse dovrei chiedermi come Jovanotti "che sintomi ha la felicità?" e partire da lì. Magari ci arrivo.

    Comunque anche qua da me si dice panni. Lo si usa per indicare gli abiti da lavare e stirare e lo usano ormai sono le nonne, ma comunque lo diciamo :)

    baci,
    G.
    Vuoi aiutare In Moda Veritas ad entrare a far parte della IT FAMILY di Grazia.it? Vota cliccando qui e poi sul cuoricino. Grazie mille <3
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    RispondiElimina
  3. secondo me più nell'attesa :) un bacio cara a presto ;)

    RispondiElimina
  4. che belle queste foto!
    Kisses
    Anthea

    RispondiElimina
  5. Per me la felicità c'è quando si è nella condizione di godere di ogni giorno e delle piccole cose che succedono, io ho avuto un periodo davvero felice qualche anno fa, dopo la prima laurea. Lavoravo, non avevo un fidanzato e neanche lo cercavo, ma riuscivo a godere dei miei amici, delle vacanze e delle giornate di sole come non mi è mai più successo!
    Una volta arrivato un ragazzo...si è rovinato tutto!!!
    Ho una piccola sorpresa per te sul mio blog, spero ti farà piacere!

    RispondiElimina
  6. nuova follower! passa a trovarmi se ti va :D

    RispondiElimina

Lasciate qui la vostra sciccosa traccia ... sarà bello leggerla!